lunedì 2 ottobre 2017

Pidocchi a scuola, cosa fare?!

Appena iniziata la scuola è già escono i primi avvisi sui diari: allarme pediculosi!

Dopo la prima "ma che cavolo""ma possibile siamo nel 2017 c@zz@, ogni anno..." l'immediata successiva grattata di testa, perché SICURO il prurito alla testa è istantaneo, ci si chiede "che cosa posso fare ora?!!"
L'esperienza ci dice controllate con calma e alla luce del sole la testa di vostro figlio, con calma, perché gli ovetti sono stronzoni e non sono così immediati da vedere, e alla luce, perché se i bimbi hanno capelli chiari possono non essere visti. Ma soprattutto il controllo deve essere periodico anche quando non ci sono avvisi e soprattutto massima attenzione intorno ad orecchio e collo!

Noi poi utilizziamo alcuni prodotti naturali che hanno un'azione repellente per i pidocchi, in questi anni ci siamo trovate bene con lo shampoo al legno di Quassio di Fitocose, l'estratto ottenuto dal suo legno ha dimostrato un'attività topica simile al piretro come antiparassitario, ma totalmente innocuo per l'uomo, e con lo shampoo STOPped Gse, il prodotto determina un effetto barriera che impedisce alle ledini di ancorarsi ai capelli. Li usiamo per i bimbi nei momenti degli avvisi, ma anche per noi, sempre meglio rendere il "terreno" sfavorevole!

Ai bimbi poi faccio spesso presente che cappelli e sciarpe non vanno imprestati agli amichetti, ognuno deve mettere solo il suo! A scuola capelli legati e molte amiche usano anche prodotti a base di lavanda o tea tree per prevenzione.


Se invece i fetenti inquilini abusivi hanno occupato la testa dei vostri pargoletti non disperate, ma andate subito ad acquistare dei prodotti specifici in farmacia, usate il pettinino manuale od elettrico per togliere le ledini, le più infide da eliminare e da riconoscere, le ledini non si spostano muovendo i capelli, occorre proprio sfilarle con le dita una ad una!
Lavate poi tutto, ma proprio tutto, a 60 gradi, peluche o altra mercanzia che non può andare in lavatrice ad alte temperature va messa in sacchi di plastica chiusi o in freezer per qualche giorno. Fate bollire spazzole, codini e pettini, se avete vaporetto passatelo su divani e cuscini....fatto tutto ciò?!!!
Bene allora state serene li avrete stecchiti tutti!
Ricordate però di rifare il secondo trattamento dopo i tot di giorni consigliati a seconda del prodotto usato. Ma mi raccomando, non solo la testa è da disinfestare, anche la casa va bonificata, spesso lo sbaglio è proprio lì. 
I pidocchi non sono un dramma, ma non vanno presi con leggerezza se non si vogliono continue infestazioni!

Ecco i prodotti provati da noi:
Fitocose shampoo Quassio
Pettinino antipidocchi elettrico
StopPed Gse
Shampoo Paranix
#Famigliatuttofare



Nessun commento:

Posta un commento