lunedì 11 settembre 2017

Ritorno a scuola? SIGGI prodotti italiani al 100%

















Anche quest'anno ci prepariamo e siamo agli sgoccioli, ultimi acquisti prima dell'inizio dell'anno scolastico...e, anche quest'anno, ci siamo affidati alla qualità di SIGGI. Prodotti italiani, le parole d'ordine sono QUALITA' e SICUREZZA, attenti ai materiali utilizzati per il bene dei nostri bambini! Per chi non conoscesse i prodotti SIGGI sono tutti ben rifiniti e sempre attenti alle curiosità e alle mode dei bambini.






La novità di quest'anno, che noi abbiamo provato, è la linea bambini Giokit. Prodotti che si possono far colorare, personalizzare, dai nostri bambini con i pennarelli lavabili Carioca e che si possono lavare in lavatrice a 40°. Lavato il capo l'immagine torna bianca e si può ricominciare a colorare tutte le volte che si vuole! Della collezione fanno parte grembiulini, felpe, sacchetti e tovagliette.

Noi abbiamo scelto le felpe in puro cotone. Vi ho mai raccontato delle maglie pesanti che mia madre mi metteva sotto i grembiuli per la paura dei "colpi d'aria"? Sudavo da paura!
Abbiamo scelto delle bellissime felpe che possono essere utilizzate sotto i grembiuli perché sono di cotone 100% e di uno spessore che consente al bambino di stare al caldo e non sudare.

Inoltre sono così belle che le useremo anche sopra i grembiuli!!!!!

Molto carini e pratici della stessa linea Giokit sono anche i sacchetti da usare a scuola per mettere scarpe, cambio, prodotti per l'igiene, anche questi accessori sono totalmente personalizzabili, basta un semplice lavaggio a 40 gradi per cambiare il look del sacchetto di vostro figlio. un prodotto utile, sicuro e che dà spazio alla creatività e al divertimento.

Ci piace molto l'idea originale di rendere un capo per la scuola personalizzabile dal bambino, lasciando spazio alla sua fantasia ed inventiva.



Potete trovare tutti i prodotti sul sito SIGGI con tante tante idee!

Molti  prodotti li potete acquistare anche su Amazon:
Grembiulino Giokit




Buon inizio scuola a tutti!
Famiglia tuttofare

Nessun commento:

Posta un commento